Trovarsi insieme per sentirci una grande famiglia

Ciao tutti! Siamo un gruppo di ragazzi e ragazze della diocesi che prepariamo insieme a don Giovanni gli incontri zonali dei chierichetti.

Durante i mesi di ottobre e novembre ci siamo messi all’opera per far divertire i ministranti della nostra bella diocesi! Queste semplici giornate, con un gioco, una merenda e ovviamente la celebrazione insieme, sono state occasione di nuove conoscenze, di provocazioni e anche ripasso di tutto l’affascinante mondo della liturgia.

L’arte di celebrare dipende anche da loro! La figura del ministrante è veramente preziosa per la nostra chiesa vicentina; sono proprio loro che, nel servizio liturgico, possono aiutare a celebrare la Pasqua di Cristo settimanale in maniera più gioiosa, ricca e bella.

Il ritrovarsi insieme in alcuni luoghi della diocesi fa sì che anche loro si sentano parte di un qualcosa più grande, di una famiglia più grande, della nostra Chiesa, che insieme al nostro vescovo Giuliano cammina e cammina nella storia.

Personalmente vedere anche la presenza di giovani che curano i loro gruppi chierichetti e amano la liturgia da molta forza, perché è in loro che si concretizza quell’annuncio e quella passione che hanno ricevuto e che a loro volta stanno consegnando ai più piccoli.

La celebrazione eucaristica, fonte e culmine nella vita della Chiesa, possa essere il luogo perfetto per arrivare all’unità, tra noi, piccoli cristiani, e Colui che ha dato tutto in favore nostro. Gesù sia di esempio nella nostra vita quotidiana e il servizio alla mensa della Parola e alla mensa del Pane, possa sempre alimentare la nostra amicizia con lui.

 

(Matteo Telatin)